lunedì 18 maggio 2015

piccole donne crescono....una giornata tutta per noi

Le promesse si mantengono.
Era davvero arrivato il momento di esaudire quel suo desiderio...quella sua voglia di avermi tutta per se.
Lei che per un pò è stata l'unica...la sola che attirava il mio sguardo e le mie attenzioni...lei che così piccola si è ritrovata catapultata in una "nuova" vita...lei che ha amato incondizionatamente prima Matteo e poi Marcella....
Lei aveva bisogno di ME.
Ed io di LEI.


Sveglia presto e solito tram tram quotidiano.
Colazione a cinque e poi io e te scappiamo in corsa verso un autobus.
Arriviamo al nostro punto di partenza ed iniziamo la nostra avventura "mano nella mano".






La mia piccola turista estasiata e la sua mamma orgogliosa e felice!
Percorrere i Fori Imperiali raccontandole la nostra storia.
Camminare saltellando.
Passare attraverso schizzi d'acqua ridendo di gusto.





Come mi piace osservarti e sentire il cuore battere forte.
Come mi piace vederti ridere - vedere i tuoi occhi vispi e allegri - sentire il tuo stupore davanti alle cose belle del mondo....
"mamma non avevo mai visto un gabbiano così vicino...grazie!"



Una pausa.
Un cornetto e la bottiglietta d'acqua nello zaino.
Ci incamminiamo per il Corso.
E' arrivato il momento dello shopping "sfrenato".
 Parlare di shorts e sandali, di jeans e gonne larghe, cercare un pensiero per i tuoi fratelli, sceglierlo con cura.
Altruista e Generosa.







 Il tempo scorre e lo stomaco si fa sentire.

Troviamo un posticino, un piccolo panificio e con il profumo del pane appena sfornato ti guardo mangiare e ascolto le tue mille e mille parole!!!!



E di nuovo sulla strada ormai sfinite ci concediamo un'ultima tappa....
Un tuffo al mercato, una coca cola tra le mani e negli occhi i colori della frutta, della verdura, dei fiori....
E il mio cuore stracolmo...appagato...e con in testa una nuova tappa.
Una nuova avventura "mano nella mano"...IO e TE!  





[Sara]

4 commenti:

  1. Deve essere stata una giornata emozionante e mi commuovono le tue parole.
    Fiorenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara....è stata una giornata che aspettavo da tanto!!!! Un pò di tempo da dedicare in esclusiva alla mia principessa.....
      Ti abbraccio <3

      Elimina
  2. Quanto amore :)
    Mi hai fatto tornare voglia di fare una femmina (come se si potesse stabilire prima poi!) :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh nelle principesse ritroviamo un pò di noi e ci capiamo al volo.....però la lotta al solletico con Matteo e quel suo essere dolce e buzzurro allo stesso tempo....essere mamme di figli maschi ha il suo fascino dai!!!!!
      Ora aspettiamo la tua femminuccia ;)))))
      Un abbraccio grande <3

      Elimina